Aspirazione della ghiandola sudorifera Francoforte

La sudorazione abbondante è un peso nella vita di tutti i giorni: l'aspirazione delle ghiandole sudoripare (curettage per aspirazione) può dare un sollievo permanente.

Esistono diversi metodi per trattare con successo la sudorazione eccessiva. Scoprite con il nostro esperto chirurgo plastico quali sono i metodi più efficaci per trattare la sudorazione eccessiva. Aspirazione della ghiandola sudorifera a Francoforte e sulle opzioni terapeutiche alternative.

Aspirazione della ghiandola sudorifera (curettage suzione)

Aspirazione della ghiandola sudorifera (curettage suzione)

L'aspirazione delle ghiandole sudoripare (curettage di aspirazione) delle ascelle viene eseguita ambulatorialmente in anestesia locale. Attraverso due piccole incisioni sulla pelle, il maggior numero possibile di ghiandole sudoripare viene raschiato (curettage) con una sottile cannula speciale e aspirato. Le piccole ferite vengono chiuse con suture molto sottili. Si applica un bendaggio compressivo per 24 ore. Per le prime settimane si devono evitare movimenti estremi della spalla. I punti vengono rimossi dopo dieci giorni.

La procedura può essere eseguita in regime ambulatoriale. Un bendaggio di pressione e piccoli drenaggi vengono rimossi dopo 24 ore. I punti di sutura si dissolvono da soli e non devono essere rimossi. I movimenti estremi della spalla devono essere evitati per sei settimane.

Sintesi dell'aspirazione delle ghiandole sudoripare

Questo intervento porta a una riduzione permanente della sudorazione nella maggior parte dei pazienti. Tuttavia, è molto raro che l'aumento della sudorazione si ripresenti dopo qualche tempo. In questi casi può essere necessario un nuovo intervento.

Aspirazione della ghiandola sudorifera Francoforte
Alternativa all'aspirazione delle ghiandole sudoripare - trattamento con Botox

Alternativa all'aspirazione delle ghiandole sudoripare

Trattamento con tossina botulinica A

Un agente speciale blocca la trasmissione degli impulsi nervosi alle ghiandole sudoripare. Sebbene i nervi (autonomici) continuino a dare il comando di produrre sudore, le ghiandole sudoripare cessano in gran parte la loro attività.

Dopo la preparazione con una crema anestetica, il prodotto viene iniettato sotto la pelle delle ascelle con cannule molto sottili. Dopo tre-cinque giorni, la produzione di sudore inizia a diminuire.

Il trattamento delle mani o dei piedi richiede un sonno crepuscolare o un blocco nervoso locale.

Dopo sei-nove mesi, i nervi si sono rigenerati, la sudorazione aumenta nuovamente e il trattamento può essere ripetuto.

Il trattamento permanente dell'iperidrosi alle mani e ai piedi è possibile solo sclerosando i nodi nervosi della colonna vertebrale.

Eliminazione delle ghiandole sudoripare

Il metodo di trattamento più radicale per l'iperidrosi ascellare è l'escissione delle ghiandole sudoripare. Durante questo intervento, la pelle dell'ascella con le ghiandole sudoripare viene tagliata in anestesia locale. Il difetto risultante viene chiuso spostando la pelle circostante (Z-plasty).

Dopo la guarigione, rimane una cicatrice a forma di Z nell'ascella.

Clinica novoLinea - Competenza in chirurgia plastica

Noi della Clinica novoLinea abbiamo la soluzione giusta per i nostri pazienti: lasciatevi consigliare dal nostro team in modo personalizzato e completo.

Durante la consultazione, scoprirete qual è il metodo più adatto per trattare il problema della sudorazione eccessiva (iperidrosi). Vi informeremo dettagliatamente sui metodi di trattamento e sui possibili rischi. Riceverete inoltre una descrizione dettagliata dei costi del trattamento. Grazie a un'assistenza empatica e competente, non vi sentirete soli come pazienti.

La clinica è ottimamente climatizzata, in modo che possiate trascorrere un piacevole soggiorno da noi anche nelle calde giornate estive.

Oltre 20 anni di esperienza per la rimozione delle ghiandole sudoripare a Francoforte

Dr. Norbert Kania Francoforte
Dott. Norbert Kania
Specialista in chirurgia plastica ed estetica
oliver-ruiz
Oliver Ruiz
Specialista in chirurgia plastica ed estetica

I nostri specialisti in chirurgia estetica e plastica hanno molti anni di esperienza nella chirurgia plastica estetica. Attribuiscono grande importanza a un'assistenza personalizzata per i loro pazienti. Questo ci ha permesso di essere ripetutamente riconosciuti da FOCUS. Approfittate della loro vasta conoscenza e competenza per la vostra rimozione delle ghiandole sudoripare.

Volete saperne di più sull'aspirazione delle ghiandole sudoripare a Francoforte?

Fissate il vostro appuntamento di consulenza! Saremo lieti di spiegarvi tutto ciò che riguarda la procedura, i metodi, i rischi, la guarigione e le forme alternative di terapia. 

Domande e risposte sulla rimozione delle ghiandole sudoripare a Francoforte

Cosa devo considerare dopo l'intervento?

Nelle prime 2 settimane si devono evitare gli sport che mettono a dura prova le spalle. Non fumare (o fumare poco) per 3 settimane.

Quali complicazioni possono verificarsi?

Oltre alle complicazioni generali, come ematomi e infezioni, possono verificarsi disturbi circolatori della pelle (soprattutto nei forti fumatori). In rari casi, la sudorazione può ripresentarsi. A questo punto è possibile eseguire un test per determinare se vi è ancora un'area con un numero eccessivo di ghiandole sudoripare.

Una panoramica dei rischi più comuni:

  • Contusioni
  • Infezioni dell'area della ferita
  • Formazione di ascessi
  • Morte dei tessuti

Quali cicatrici ci si può aspettare?

Il curettage con aspirazione produce cicatrici sottili, lunghe circa 7 mm, appena visibili.

Quale anestesia viene utilizzata e il ricovero in ospedale è necessario?

La liposuzione delle ghiandole sudoripare viene solitamente eseguita in regime ambulatoriale e in anestesia locale. Potete lasciare la nostra clinica subito dopo l'intervento. Tuttavia, non si deve partecipare attivamente alla circolazione stradale.

Quando posso tornare al lavoro?

Le attività commerciali possono essere riprese uno o due giorni dopo l'intervento. 

L'attività fisica intensa viene concordata caso per caso, in quanto la restrizione dopo l'intervento dipende dal tipo di sforzo fisico - la restrizione dura di solito circa 14 giorni.

Posso finanziare il costo della rimozione delle ghiandole sudoripare?

Sì - Il finanziamento dei costi dell'asportazione delle ghiandole sudoripare è possibile tramite il nostro partner se si dispone di un rating di credito adeguato.

Ulteriori informazioni sul finanziamento